1. VACANZA IN CAMPEGGIO


    Data: 28/11/2022, Categorie: Cuckold Etero Autore: LiamRich, Fonte: RaccontiMilu

    Ciao a tutti, mi presento, mi chiamo Davide ho 28 anni e sono fidanzato con Giada lei di 25 anni e siamo assieme da quasi 4 anni ormai. Un anno fa siamo andati in vacanza assieme con amici, oltre a noi due c’era un’altra coppia di amici Mirko mio amico di infanzia anche lui ha 28 anni e la sua ragazza Jessica di 26 anni. Assieme a noi c’erano due amici single Giulio di 29 anni e Andrea di 27, loro sono due burloni e come compagnia non li batte nessuno. Dovevamo essere di più in vacanza ma, purtroppo causa qualche inprevisto c’eravamo trovati solo noi sei in campeggio. I primi giorni sono passati velocemente, si rideva e scherza parecchio, anche con qualche battuta maliziosa ma pur sempre innocente. Le nostre ragazze però ogni tanto scivolavano in qualche battitutina non proprio leggera verso i due single del gruppo. I momenti di effusione amorosa o intimi tra me con Giada e Mirko con Jessica ce n’erano e loro ogni tanto tiravano la frecciatina con “prima o poi lo farete anche voi” oppure “se non avete nessuno forse un motivo c’è..” non erano sempre leggere e loro rispondevano semplicemente con un “attente…” comunque poi finiva li con una risatina.
    
    Sinceramente un motivo c’era ma, era una scelta loro. Ebbene si, l’orgoglio maschile è sempre importante ma, noi amici abbiamo sempre ammesso la sconfitta e con grande invidia ci siamo sempre arresi ad un cofronto con le loro misure. Infatti sia Giulio che Andrea, non avevano dei cazzi normali ma dei veri e propri pali, quindi il loro stato single era perché a loro interessava scoparne il più possibile. Spesso, quando ci si trova tra maschi, le nostre avventure ce le raccontiamo, le vittorie ce le sbandieriamo e magari anche con quante siamo state a letto. Con loro però non c’era confronto, se uno di noi era stato a letto con cinque ragazze, loro erano a dodici.
    
    Durante la cena si mangiava tutti assieme, io con Giada e con Mirko e Jessica avevamo preso un bungalow da 4 posti, mentre Giulio e Andrea avevano una tenda di modeste dimensioni non lontano da noi. Quindi tutti nel bungalow per ovvie comodità. Una sera abbiamo deciso di prendere delle pizze, non si aveva voglia di cucinare e così noi maschietti siamo usciti a prenderle. Ovviamente durante il breve tragitto ci furono molti discorsi, tra cui calcio, sesso, calcio, sesso e sesso. Io e Mirko ci siamo un attimo aperti dicendo che a volte pare abbiamo qualche difficoltà a letto, ultimamente eravamo in testa l’idea che le nostre ragazze non godevano sempre e questo ci turbava non poco tanto da influenzare la prestazione. Il punto cruciale era la misura. Si voleva spingere di più, riempirla meglio, ma se ti ritrovi con i miei 15 cm o 16 cm di Mirko come lunghezza fino a li arrivi. Discorso che ai due scapoloni non toccava minimamente dato l’arsenale che avevano a disposizione, Giulio di 22 cm e Andrea di ben 24 cm. Una volta tornati abbiamo mangiato le pizze e bevuto parecchio, le birre erano scene davvero bene quella sera.
    
    Arrivò così ...
«1234»